music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Musica e Parole

 Parte centrale del nostro sito dove vengono pubblicati gli articoli e le interviste agli artisti, che vengono poi condivise sulla pagine del nostro gruppo Facebook, in modo da essere sempre disponibili per i nostri membri, sostenitori e appassionati del mondo della Lirica.

In ricordo di Giuseppe Giacomini - Memorie e testimonianze - Parte 1^

2021-08-27 02:24

Admin

Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, lirica, Curiosità,

In ricordo di Giuseppe Giacomini - Memorie e testimonianze - Parte 1^

Articolo di ricordo del grande tenore Giuseppe Giacomini - testimonianze e memorie - parte prima

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho voluto raccogliere in questo articolo alcune delle testimonianze di artisti che giungono alla nostra redazione dopo il mio post di invito sul gruppo del Loggione a coloro che avessero ricordi legati al grande Giuseppe Giacomini. Sono molti coloro che hanno condiviso con noi memorie, emozioni, parole cariche di affetto per il grande tenore, un uomo straordinario che vogliamo ricordare per la sua grande voce e la sua grande umanità.

Ho avuto il privilegio di poterlo ascoltare dal vivo in Tosca all'Arena di Verona quando ero piccolo, ancora il ricordo della sua voce è indelebile, una emozione che riscaldava il cuore. Posso rivedermi il video, dove è presente anche mio padre che intepretava il ruolo del Sagrestano, e ogni volta ricordo quella emozione incredibile. Il suo "Recondita armonia" così imponente e libero, con la sua particolare timbrica bronzea e la voce spiegata, morbida, sembrava come un sarto che srotolava un velluto pregiato nel grande spazio areniano.

Una voce, un uomo, un esempio che vogliamo omaggiare in questa pagina di ricordi (e penso in un'altra che seguirà a breve).

Grazie per i vostri importanti contributi, buona lettura,

Alessandro Ceccarini, adm

"Di Bepi cantante, è superfluo penso parlare in questa sede della voce, dell'artista ecc.. poiché tutti sanno che la sua è stata una delle più belle voci del '900, un artista completo, ineguagliabile in tanti ruoli, non ci sono parole sufficienti per dire quanto sono state grandi molte sue interpretazioni.

Voglio invece parlare di quanto è stata bella, importante la nostra amicizia, ripensando ai lunghi periodi trascorsi insieme, io con la mia famiglia, e lui con la sua, tanto che considero Liliana sua moglie una delle mie più care amiche. Tu sai Alessandro quanto sia difficile stringere amicizia in teatro, ma noi sette ci siamo veramente voluti bene! Ed ora il mio sincero abbraccio va a lui, e al mio Mario, che forse, ritrovandosi lassù, rideranno ancora insieme delle vicende del mondo, e ci proteggeranno con il grande amore che avevano per noi. Ti ringrazio Alessandro se vorrai aggiungere a quanti ricevuti, anche il mio pensiero."

(Bruna Baglioni)

 

5gia-1630023063.jpg
3giac-1630023388.jpg
4gia-1630023483.jpg

Tre foto dell'archivio personale del mezzosoprano Bruna Baglioni relative alla tournee a San Paolo del Brasile di Aida

foto 1 - Bruna Baglioni con Giacomini sotto la grande statua dedicata al compositore Gomez

foto 2 - Tavola conviviale a cui sono seduti tra gli altri Giacomini, Bruna Baglioni e la figlia Priscilla

foto 3 - foto di scena di Giacomini in Radames


"Con Giacomini abbiamo condiviso tantissimi bei momenti, belle tournee, abbiamo cantato davvero molto insieme, tanto che avevamo costruito un rapporto fraterno.

Quando ho iniziato a cantare ho avuto modo di condividere il palcoscenico con grandi personaggi come lui, artisti di alta levatura, che mi hanno trasferito quel senso di splendore dell'epoca d'oro dell'opera. E' stata proprio una vera fortuna, un grande privilegio.

Giacomini aveva proprio un carattere amabile, nelle pause dalle prove uscivamo sempre volentieri insieme , in quattro: io, mia moglie, lui e sua moglie Liliana. 

Andavamo ad esempio a visitare i luoghi storici delle città, i musei,
e in particolare ricordo a Tokio, dove siamo stati quattro o cinque mesi assieme, la visita al mercato di antiquariato, di cui condividevamo la passione.

La tematica del canto non la affronto nemmeno perchè Giacomini parla da se, la sua grandezza è chiara, viva, e rimane immortalata nelle testimonianze dirette da parte di chi ha avuto la fortuna di ascoltarlo in teatro, e grazie alle registrazioni audio/video che ci ha lasciato. 
Sul lato umano in tanti anni che abbiamo lavorato assieme, posso testimoniare, che mai e poi mai abbia avuto una parola negativa, un discorso tendenzioso, invidia per qualcuno, un uomo raro che se poteva aiutare i colleghi non si tirava indietro. Il suo modo così profondo e partecipe di vivere la sua professione era ammirevole, voleva sempre dare il meglio di se per accontentare il suo pubblico (che sappiamo era molto esigente un tempo), e non lo faceva per motivo di vanità ma per onestà professionale.
La sua grande riservatezza era esemplare; con Liliana sua moglie erano veramente molto legati, i figli lo adoravano, una persona molto distante da quello che solitamente si pensa di un artista tanto impegnato lavorativamente, specialmente nel mondo della Lirica. 

Con lui, ripeto, c'era un rapporto fraterno; il giorno della recita ci isolavamo come giusto che sia, ma poi l'indomani ritornava ad essere quell'amico gentile e buono che tutti noi adoravamo e che rimarrà per sempre nel nostro cuore come uno degli uomini più nobili e veri che ha mai calcato un palcoscenico. 

Grazie Alessandro per questa occasione di ricordare Giuseppe, è veramente una cosa onorevole a cui ho avuto molto piacere di prendere parte."
(Carlo Colombara)

2gia-1630026367.jpg

Foto privata effettuata in casa del maestro Colacioppo con, tra gli altri, Giacomini, Bruna Baglioni e Carlo Colombara


"Ricordo con grandissimo affetto ed emozione le tante giornate passate insieme a Giuseppe e alla sua famiglia, i tanti bei momenti condivisi di quotidianità e la bellezza di frequentare lui e i suoi cari, ottime persone con cui sono tutt'ora legatissima.

Andavo ad ascoltare insieme a mio padre il grande Giuseppe anche durante le prove, sia all'Arena di Verona che allo Sferisterio di Macerata, anche quando cantava opere dove non partecipava mia madre, come ad esempio Tosca, Turandot o in Pagliacci. Era sempre un grande piacere, una grande emozione poterlo ascoltare.

Ricordo le tournee all'estero, tra cui l'Aida a Luxor (vedi il video sotto a questa sezione), in Brasile dove siamo andati addirittura a vedere insieme le cascate dell'Iguazù.

Siamo stati insieme mesi, i ricordi sono davvero tanti e tutti bellissimi. Una volta ero inviatata nella loro casa di montagna, sentii Giuseppe che stava studiando l'Otello: mi fermai ad ascoltarlo in religioso silenzio, mi ripetevo, stupita di tanta bellezza, quanto ero fortunata di poter assistere in prima persona a tale magnificienza. 

Di sicuro Giacomini è stato il più grande tenore drammatico del '900, non ho dubbi.

Una persona semplice, integra, ma nello stesso tempo un grande artista che ci mancherà immensamente.

Grazie per questa occasione, veramente una iniziativa lodevole Alessandro. Spero che altri vorrano lasciare il loro ricordo e omaggio a un artista ineguagliabile."

(Priscilla Baglioni)

Verdi - Aida presso il Tempio di Hatshepsut - cast: Wilhelmenia Fernandez (Aida), Giuseppe Giacomini (Radames), Bruna Baglioni (Amneris), Bonaldo Giaiotti (Ramfis), Alain Fondary (Amonasro) - Cairo Opera Symphony Orchestra, Cairo Opera Choir, Cairo Opera Ballet Company, Orchestra and Choir "Città di Verona"


UN RICORDO DI CAVALLERIA RUSTICANA ROMA 2005

"Ho un unico ricordo di Giuseppe Giacomini in occasione di Cavalleria Rusticana all’Opera di Roma nel 2005, era la ripresa di un mio spettacolo dell’anno precedente che aveva avuto un interprete diverso. Giuseppe Giacomini era una star, voce d’acciaio, colore baritonale con acuti lucentissimi, beniamino del Met, insomma un pò di ansia d’ incontrare il solito divo presuntuoso ce l’avevo, di quelli che arrivano alla generale e ti dicono “io la faccio così e basta”, fregandosene dei colleghi, dei tempi del direttore e più che mai della regia, i classici da “prendi i soldi e scappa”. Mi vedo invece “il BEPI”, presente a tutte le prove, una persona di grandissima umiltà e umanità, pronto a mettersi in gioco, e ricco di intuizioni interpretative di rara sensibilità.

L’individuazione del ruolo di Turiddu è sempre stata problematica per me, non ho mai capito se doveva prevalere il guappo superficiale sciupafemmine e mammone, o una figura meno prevedibile, più tormentata, divisa fra rimorsi, arroganza, sensi di colpa, sensualità esasperata. Giacomini anche era un po’ in crisi e alla ricerca del personaggio, che pure aveva interpretato mille volte e inciso con Jessie Norman, fascinosa quanto marziana Santuzza.

Ricordo quindi come sposò completamente la tesi, non certo nuova, da me sostenuta di un personaggio molto meno “solare” (odio quest’aggettivo ma qui n’è d’uopo), più consapevole del torto che faceva alla sua “seconda scelta sentimentale”, nevrotico nelle sue frasi tranchant, un uomo che nascondeva dietro l’ostentata spacconeria la fragilità dettata dalla colpa.

A lungo nel duetto con Santuzza leggevamo le incoerenze meravigliose del dialogo fra i due, i tanti ambigui colori che si possono nascondere nei ripetuti “va, va ti ripeto” il non sapersi staccare dell’uomo dalla donna “scomunicata”, quella che non può entrare da nessuna parte - nell’osteria di Lucia, in chiesa - e che si aggira per tutta l’opera come una lupa ferita.

Per Giacomini fu un trionfo annunciato, la scena fredda di un teatro greco diroccato di Renato Guttuso, l’eccellente compagnia di canto con Ambrogio Maestri umanissimo Alfio, Viorica Cortez commovente Mamma Lucia, e il debutto clamoroso di Lucia Mazzaria come Santuzza - stupendo vedere i due artisti ciacolare fra loro in veneto sulle disavventure erotiche degli amanti siculi - aiutarono il bel successo della serata romana, e soprattutto Giacomini mi fece ricredere sul concetto di DIVO: io avevo sì una Star internazionale davanti a me, ma avevo lavorato durante le prove con Bepi, un grande artista e un grande uomo."

(Stefano Vizioli)

blogmusica-e-parole

Note Domenicali n° 7 (02/10) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, note domenicali,

Note Domenicali n° 7 (02/10) - "A Cristina Deutekom, a. C.D. e p. C.D." di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-02 23:39

L'appuntamento di Note Domenicali di Gianluca Macovez di questa settimana è dedicato alla figura del soprano Cristina Deutekom

La rara Messa di Pacini in memoria di Vincenzo Bellini a Catania il 1 ottobre 2022
News, Musicologia generale, Curiosità, opera, news,

La rara Messa di Pacini in memoria di Vincenzo Bellini a Catania il 1 ottobre 2022

Admin

2022-10-01 03:23

Domani sabato 1 ottobre a Catania verrà eseguita la rara Messa da Requiem che Giovanni Pacini scrisse per la traslazione della salma di Bellini

Anteprima del nuovo disco di arie d'opera del tenore Amadi Lagha
News, Musicologia generale, Interviste, Curiosità, opera,

Anteprima del nuovo disco di arie d'opera del tenore Amadi Lagha

Admin

2022-09-28 20:42

Dal 3 ottobre disponibile sul web l'aria "Nessun dorma" come anteprima del nuovo disco del tenore Amadi Lagha

Intervista al soprano Francesca Pedaci - di Loredana Atzei
News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste, Interviste artisti, Curiosità, opera, lirica, intervista,

Intervista al soprano Francesca Pedaci - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2022-09-27 02:56

Una bella intervista di Loredana Atzei in cui il soprano e insegnante di successo Francesca Pedaci si racconta ai lettori di Musicainiopera

Note Domenicali n° 6 (25/09) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, lirica,

Note Domenicali n° 6 (25/09) - "Un soffio è la mia voce... anche meno" di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-09-25 23:30

Gianluca Macovez in questa puntata di Note Domenicali ci parla di aspetti legati alle carriere di alcuni grandi cantanti

Presentazione della Stagione di Lirica e Balletto 22-23 della Fondazione Teatro Verdi di Trieste
News, Storia della Lirica, Curiosità, opera, lirica,

Presentazione della Stagione di Lirica e Balletto 22-23 della Fondazione Teatro Verdi di Trieste

Gianluca Macovez

2022-09-22 00:11

La presentazione della Stagione di Lirica e Balletto 2022 2023 della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste

Note Domenicali n°5 (18/09) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, Teatro, opera, lirica, teatro,

Note Domenicali n°5 (18/09) - "Animali del palcoscenico, ossia i campioni di personalità" di Gianluca Macove

Gianluca Macovez

2022-09-18 02:31

In Note Domenicali questa settimana Gianluca Macovez si occupa di figure emblematiche del Teatro e della Lirica, parlando del loro innato straordinario carisma

Prorogate fino al 25 settembre le iscrizioni al 10° Premio Internazionale di canto lirico Fausto Ricci di Viterbo
News, Curiosità, opera, concorso,

Prorogate fino al 25 settembre le iscrizioni al 10° Premio Internazionale di canto lirico Fausto Ricci di Vit

Admin

2022-09-17 03:18

Raina Kabaivanska annunciata Presidente di Giuria alla 10ª Edizione del Concorso lirico Fausto Ricci di Viterbo (Teatro dell'Unione dal 10 al 16 ottobre 2022)

L'attore Federico Barsanti ospite questa sera al Festival “A veglia” di Manciano (Gr)
News, Curiosità, Teatro, teatro, comunicato stampa,

L'attore Federico Barsanti ospite questa sera al Festival “A veglia” di Manciano (Gr)

Admin

2022-09-17 03:09

L’attore versiliese Federico Barsanti sarà ospite stasera alle ore 21,30 con lo spettacolo Signora Porzia della XVI edizione del Festival "A Veglia" di Manciano

Note Domenicali n°4 (11/09) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, ricordi,

Note Domenicali n°4 (11/09) - "L'Urlo edificatore, una bella Gioconda areniana" - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-09-11 03:33

L'appuntamento domenicale con le memorie di Gianluca Macovez ci porta alla scoperta di Hana Janku e Cornell Mac Neil, ricordando una bella Gioconda areniana

Note Domenicali n°3 (04/09) - Alziamo le mani, il mio incontro con Del Monaco - di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità,

Note Domenicali n°3 (04/09) - Alziamo le mani, il mio incontro con Del Monaco - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-09-04 14:08

Il terzo appuntamento con Note Domenicali, la rubrica di successo di Gianluca Macovez dedicata ai suoi ricordi teatrali

Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

"Le interviste del Loggione" - Intervista al soprano Carmen Lavani - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-08-31 18:01

La bellissima intervista di Gianluca Macovez al soprano Carmen Lavani per "Le Interviste del Loggione". Buona lettura

Recensione su La Creazione di Haydn ad Amsterdam - di Kevin De Sabbata
News, Musicologia generale, Recensioni,

Recensione su La Creazione di Haydn ad Amsterdam - di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2022-08-30 19:52

La recensione del nostro collaboratore Kevin De Sabbata da Amsterdam . Buona lettura

Note domenicali n° 2 (28-08)
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, verdi,

Note domenicali n° 2 (28-08) "Nabucco all'Arena, un esordio da coprotagonista" - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-08-28 00:01

Il racconto curioso e divertente di una serata all'Arena dalla penna di Gianluca Macovez per il secondo appuntamento con la rubrica Note Domenicali

Debutta al 36° Todi Festival lo spettacolo
News, Curiosità, Teatro, teatro,

Debutta al 36° Todi Festival lo spettacolo "Il corpo della donna come campo di battaglia" - di Elena Torre

Elena Torre

2022-08-25 13:35

Debutta al Festival di Todi lo spettacolo "Il corpo della donna come campo di battaglia" con Maria Bargilli e Annalisa Canfora, regia di Alessio Pizzech

Note Domenicali n°1 (21-08) - La Carmen all'Arena nel 1970 e un ricordo di Franco Corelli - di G. Macovez
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musicologia, opera,

Note Domenicali n°1 (21-08) - La Carmen all'Arena nel 1970 e un ricordo di Franco Corelli - di G. Macovez

Gianluca Macovez

2022-08-21 03:12

La prima puntata della nuova rubrica di Gianluca Macovez è dedicata al ricordo di una straordinaria Carmen del 1970 all'Arena e al grande tenore Franco Corelli

Intervista al regista Salvo Piro e al direttore artistico del Luglio Musicale Trapanese Walter Roccaro - di Loredana Atzei
News, Interviste, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

Intervista al regista Salvo Piro e al direttore artistico del Luglio Musicale Trapanese Walter Roccaro - di Lo

Loredana Atzei

2022-08-19 20:02

Una doppia intervista che la nostra inviata a Trapani Loredana Atzei ha potuto effettuare in occasione della Traviata andata in scena pochi giorni fa

Tosca, una preziosa analisi di Guido Paduano (ritrovata in archivio)
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musicologia, opera, puccini,

Tosca, una preziosa analisi di Guido Paduano (ritrovata in archivio)

Admin

2022-08-13 02:11

Delle riflessioni su Tosca di Guido Paduano raccolte in un articolo non più disponibile su internet ma che ho recuperato fortunosamente nel mio archivio

Carmen all'Arena di Verona (recita del 31/07/22) - di Loredana Atzei
News, Musicologia generale, Curiosità, opera, recensione,

Carmen all'Arena di Verona (recita del 31/07/22) - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2022-08-03 00:23

La nostra inviata Loredana Atzei è tornata a vedere all'Arena la Carmen il 31 luglio scorso. Questa la sua recensione

Pagine mascagnane - invito all'ascolto
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, lirica,

Pagine mascagnane - invito all'ascolto

Admin

2022-08-02 20:24

Un omaggio a Pietro Mascagni nella ricorrenza della sua morte

Ecco di seguito gli articoli pubblicati nel nostro blog Musica e Parole. Spuntando i vari anni e mesi potrete aprire il menù da cui poter accedere a tutte le risorse disponibili nella sezione. Sulla pagina Archivio storico inoltre troverete questa sezione più alcune altre risorse e link ai contenuti del sito

I 10 articoli più letti

Come creare un sito web con Flazio