music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Musica e Parole

 Parte centrale del nostro sito dove vengono pubblicati gli articoli e le interviste agli artisti, che vengono poi condivise sulla pagine del nostro gruppo Facebook, in modo da essere sempre disponibili per i nostri membri, sostenitori e appassionati del mondo della Lirica.

Il Pipistrello di J.Strauss al Teatro Verdi di Trieste - di Gianluca Macovez

2022-07-19 19:44

Gianluca Macovez

News, Musicologia generale, Curiosità, opera, recensione, recensioni,

Il Pipistrello di J.Strauss al Teatro Verdi di Trieste - di Gianluca Macovez

Successo per il Pipistrello di Strauss al Teatro Verdi di Trieste - recensione di Gianluca Macovez

 

 

 

 

 

 

 

“IL PIPISTRELLO A TRIESTE”

Operetta in tre atti di Johann Strauss jr

Nuovo allestimento della Fondazione Teatro Lico Giuseppe Verdi di Trieste
Trieste, 16 luglio 2022

 

Gabriel von Eisenstein  MANUEL PIERATTELLI
Rosalinde MARTA TORBIDONI 
Alfred ALESSANDRO SCOTTO DI LUZIO
Adele FEDERICA GUIDA 
Principe Orlofsky ANASTASIA BOLDYREVA 
Dottore Falke FABIO PREVIATI 
Frank STEFANO MARCHISIO 
Frosch ANDREA BINETTI 
Ida FEDERICA VINCI 
Dottor Blind ANDREA SCHIFAUDO 

Orchestra e Coro della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Corpo di ballo della SNG Opera in balet di Ljubljana

 

Maestro Concertatore e Direttore Nikolas Nägele
Maestro del coro Paolo Longo


 

Regia Oscar Cecchi
Scene Paolo Vitale
Coreografie  Lukas Zuschlag

 

Il teatro di Trieste apre di nuovo all’operetta e lo fa proponendo ‘Il Pipistrello’ , in italiano come da tradizione tergestina.

La scelta di aggiungere un titolo fuori abbonamento è coraggiosa, perché dimostra la capacità della nuova direzione di dare attenzione al pubblico, che capire le sue aspettative e investire con tenacia in proposte culturali che escano dalla routine.

Oltretutto il Verdi sostiene anche l’iniziativa Triesteoperettafestival, una rassegna di due spettacoli, la Principessa della Czarda e Scugnizza, in scena al Teatro Rossetti nelle prossime settimane.

Il fatto che le istituzioni culturali perseguano obbiettivi comuni, si sostengano a vicenda, cerchino di sperimentare iniziative nuove, è un segnale di ripresa culturale.

Riconosciuti i meriti alla scelta operata, passiamo allo spettacolo.

Ci sono punti di forza ed alcune marcate criticità.

Numerosi dubbi mi ha lasciato la direzione della valida orchestra, che finalmente è ritornata in buca.

Nikolas Nägele è un musicista giovane, di talento, che dirige con diligenza .

Ma il risultato è uno spettacolo con una marcata componente malinconica, senza quei ritmi spumeggianti che dovrebbe avere, con tempi spesso dilatati che sicuramente non facilitano il lavoro complesso degli interpreti.

Incomprensibile, per me, la parte visiva.

Le scene di Paolo Vitale sono sicuramente funzionali, economiche, visto anche il riutilizzo di elementi già visti in altri spettacoli, ma più che descrivere una situazione narrativa vanno a riempire lo spazio scenico.

La regia di Oscar Cecchi sui singoli cantanti è sicuramente di valore. Manca però la visione d’insieme. Lo spettacolo inizia al giorno d’oggi quando una coppia su un letto guarda la televisione. Ci sono telegiornali che parlano della guerra. La scena si sposta al 1914, si dipanano le vicende della trama ed il lavoro si conclude con una proiezione inquietante che mette in discussione la pace dei prossimi anni.

In questo gioco, poi, le carte si mescolano ulteriormente con citazioni pittoriche fini a stesse, o se l’alternativa fosse che sono così raffinate da essere comprensibili a pochi sarebbe ancora più sbagliato; mimi vestiti con una tuta che li trasforma in mummie con la mascherina; una coppia di giunoniche maitresse che si aggirano fustigando e frustando gli ospiti della festa del secondo atto. Il Principe Orlofsky chiude lo spettacolo proclamando la sua femminilità e la protezione offerta ad Adele ed Ida allude a questioni che avrebbero meritato ben altro approfondimento.

Non va meglio con le coreografie, fatta la premessa che i ballerini del Corpo di Ballo della SNG Opera in Ballet di Ljubjana sono molto bravi e che il loro coreografo, Lukas Zuschlag, si esibisce sui tacchi a spillo con la flessuosità d un airone.

Ma mi sfugge perché, se si è voluto ricreare una atmosfera tradizionale, con tanto di citazioni delle copertine della Domenica del Corriere e costumi di repertorio, si siano introdotte delle coreografie così particolari, forzatamente moderne.

Mi sembra che in questo spettacolo ci siano diverse idee, spesso confuse, ma che manchi il coordinamento, il nesso chiaro che illumini lo spettatore in modo efficace.

 

Dal cast, invece, delle note positive per tutti.

Forse il ruolo più complesso da portare in scena era quello di Adele. Non solo perché la parte della soubrette non è semplice, ma anche perché la cantante era chiamata a confrontarsi con il ricordo del pubblico che aveva applaudito in questo ruolo delle autentiche fuoriclasse come Daniela Mazzuccato, Stefania Bonfadelli, Paola Cigna.

Federica Guida si è dimostrata all’altezza, regalandoci una prestazione brillante sia scenicamente che vocalmente, evitando luoghi comuni e macchiettismi fuori tempo.

Marta Torbidoni è soprano dalla voce potente e ricca di colori . Rosalinde al momento non è uno dei suoi cavalli di battaglia , ma assolve la parte con bravura. Canta bene l’aria della czarda nel secondo atto, ma in quel frangente l’attenzione del pubblico è sicuramente attratta dai movimenti coreografici vagamente sadomaso che occupano la scena senza offrire contributi narrativi e che di fatto tolgono valore a quella pagina musicale.

Manuel Pierattelli è un Gabriel von Eisenstein godibile, appropriato e mai sopra le righe.

Alessandro Scotto di Luzio è un Alfredo piacevolissimo, coraggiosamente ironico nel tratteggiare lo stereotipo del tenore napoletano, gagliardo e spavaldo.

Anastasia Boldyreva prova a cesellare un interessante Principe Orlofsky, grazie ad una vocalità ricca di colori ed una figura elegante. Sicuramente se si fosse lavorato di più sul personaggio ne sarebbe venuto fuori un cameo prezioso. Ma questo non può essere imputato al mezzosopranorusso.

Fabio Previati è un dottor Falke di grande lusso. Vocalmente affidabile, scenicamente in parte, riesce ad essere credibile e mai scontato.

Corretta e piacevole Federica Vinci nel ruolo di Ida; Stefano Marchisio è un divertente Frank; vocalmente esuberante ma mai sopra le righe il Dottor Blind di Andrea Schifaudo.

Apprezzatissimo dal pubblico Andrea Binetti, prima imponente maitresse velata e poi, dopo un ironico cambio d’abito a vista , un ubriaco ma mai sguaiato carceriere Frosch.

Come sempre valido il contributo del bravo coro del Verdi, diretto da Paolo Longo con la consueta precisione.

Il pubblico presente non era numeroso alla recita di sabato pomeriggio, ma sicuramente questo è dovuto al caldo africano che ha invitato i triestini a dirigersi verso il mare.

In ogni caso il successo è stato molto ampio, con sonore risate, alle volte anche inspiegabili, durante lo spettacolo, copiosi applausi alla fine per tutti e numerose chiamate in scena.

Un franco successo, che premia soprattutto la scelta fatta dal teatro.

di Gianluca Macovez

 

Foto credit: Fabio Parenzan (dal sito ufficiale del Teatro Verdi di Trieste www.teatroverdi-trieste.com )

pipistrello-1.jpeg
pipistrello-2.jpeg
pipistrello-3.jpeg
pipistrello-4.jpeg
blogmusica-e-parole

Alcina di Handel al Covent Garden di Londra - recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Alcina di Handel al Covent Garden di Londra - recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2022-11-28 03:35

Il nostro inviato da Londra Kevin De Sabbata ci parla della bella Alcina che ha visto trionfatrice una straordinaria Oropesa nel ruolo della protagonista

Note Domenicali n° 13 (27/11) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, note domenicali,

Note Domenicali n° 13 (27/11) - "Anna Netrebko" di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-11-27 23:35

In questa puntata di Note Domenicali Gianluca Macovez ci parla del soprano Anna Netrebko. Buona lettura e come sempre buon ascolto

Otello di Verdi a Triesta (recita del 13/11) - recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Otello di Verdi a Triesta (recita del 13/11) - recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-11-16 02:33

Gianluca Macovez ci ha fornito la sua recensione relativa alla recita del 13/11 con il primo cast dell'Otello al Verdi di Trieste

Note Domenicali n° 12 (13/11) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, lirica,

Note Domenicali n° 12 (13/11) - "Autografi ed empatia"

Gianluca Macovez

2022-11-14 03:31

In Note Domenicali Gianluca Macovez questa settimana ci parla della disponibilità degli artisti a rilasciare autografi e fotografie ricordo. Buona lettura

Simone Piazzola debutta al San Francisco Opera con Germont ne
News, Musicologia generale, Interviste, Curiosità, opera, lirica,

Simone Piazzola debutta al San Francisco Opera con Germont ne "La Traviata"

Admin

2022-11-08 17:53

Simone Piazzola debutta l'11/11 prossimo al San Francisco Opera in uno dei ruoli da lui più interpretati, quello di Germont ne “La Traviata” di Verdi

Otello di Verdi a Trieste (recita del 5/11) - recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Otello di Verdi a Trieste (recita del 5/11) - recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-11-08 17:25

La recensione di Otello (secondo cast) di Gianluca Macovez in scena al Verdi di Trieste. Buona lettura

200 articoli di Musicainopera!
News, Curiosità, storia,

200 articoli di Musicainopera!

Admin

2022-11-06 02:49

200 ARTICOLI DI MUSICA  - traguardo storico per il nostro sito che celebriamo con questo articolo

JONI il nuovo album musicale di Rossana Casale - di Elena Torre
News, Musicologia generale, Interviste, Curiosità, musica, comunicato stampa,

JONI il nuovo album musicale di Rossana Casale - di Elena Torre

Elena Torre

2022-11-05 19:31

Uscito il 4 novembre scorso JONI il nuovo album di Rossana Casale, un omaggio in Jazz di grande interesse

Note Domenicali n°11 (30/10) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, biografia,

Note Domenicali n°11 (30/10) - "Due straordinarie personalità: Lucia Valentini Terrani e Marlene Dietrich" d

Gianluca Macovez

2022-10-30 23:13

Un parallelismo affascinante tra due donne di spettacolo straordinarie, Gianluca Macovez ce ne parla in questa puntata di Note Domenicali

Fedora al Teatro alla Scala (recensione recita del 21/10) - di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Fedora al Teatro alla Scala (recensione recita del 21/10) - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2022-10-27 17:56

La nostra inviata Loredana Atzei al Teatro alla Scala di Milano è tornata per assistere ad un altra recita di Fedora. Nell'articolo il resoconto della serata

Otello a Trieste: una lunga storia d'amore - di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musicologia, opera,

Otello a Trieste: una lunga storia d'amore - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-27 17:22

Un articolo di Gianluca Macovez dedicato ai precedenti dell'Otello verdiano al Teatro Verdi di Trieste

Operetta a Tarcento -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, recensione,

Operetta a Tarcento - "Cronache musicali italiane" - recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-26 00:48

La recensione dello spettacolo di operetta a cui ha assistito il nostro inviato Gianluca Macovez a Tarcento (Udine). Buona lettura

Note Domenicali n° 10 (23/10) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera,

Note Domenicali n° 10 (23/10) - "A Ghena Dimitrova" di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-24 03:32

Un omaggio di Gianluca Macovez al grande soprano bulgaro Ghena Dimitrova. Buona lettura

La Boheme alla Royal Opera House (recita del 14/10) - recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

La Boheme alla Royal Opera House (recita del 14/10) - recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2022-10-20 22:01

La recensione del nostro inviato presso il Royal Opera House di Londra Kevin De Sabbata. Stasera disponibile live su internet. Buona lettura

Fedora al Teatro alla Scala di Milano - di Loredana Atzei
News, Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Fedora al Teatro alla Scala di Milano - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2022-10-19 03:09

La recensione di Fedora della nostra corrispondente Loredana Atzei dal Teatro alla Scala di Milano. Buona lettura

Note Domenicali n° 9 (16/10) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera,

Note Domenicali n° 9 (16/10) - "A Magda Olivero" di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-16 21:46

Un omaggio al grande soprano Magda Olivero di Gianluca Macovez nelle sue Note Domenicali

Successo a Catania per il Concerto di musica sacra di Bellini e Pacini
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, concerto, recensione,

Successo a Catania per il Concerto di musica sacra di Bellini e Pacini

Admin

2022-10-13 03:41

Si è svolto a Catania un bellissimo concerto di musica sacra di Bellini e Pacini. Successo di pubblico e ottimi consensi

Il Firmamento Lirico Toscano - Omaggio al basso Franco Calabrese
Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

Il Firmamento Lirico Toscano - Omaggio al basso Franco Calabrese

Admin

2022-10-11 01:55

Per il Firmamento Lirico Toscano un omaggio al grande basso Franco Calabrese, celebre interprete caratterista spesso presente in cast storici alla Scala e in TV

Intervista al soprano Clara Polito - di Loredana Atzei
News, Musicologia generale, Interviste, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

Intervista al soprano Clara Polito - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2022-10-10 02:28

Una bella intervista di Loredana Atzei al soprano Clara Polito, una artista di grande talento

Note Domenicali n°8 (09/10) -
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera,

Note Domenicali n°8 (09/10) - "Macbeth - Ladies &...Gentlemen" di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2022-10-10 00:19

In questa puntata di Note Domenicali Gianluca Macovez si occupa del Macbeth di Giuseppe Verdi e in particolare di due grandi interpreti femminili

Ecco di seguito gli articoli pubblicati nel nostro blog Musica e Parole. Spuntando i vari anni e mesi potrete aprire il menù da cui poter accedere a tutte le risorse disponibili nella sezione. Sulla pagina Archivio storico inoltre troverete questa sezione più alcune altre risorse e link ai contenuti del sito

I 10 articoli più letti

Come creare un sito web con Flazio