music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Music and Words

 Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

"Il firmamento lirico toscano" - Titta Ruffo e Sem Benelli - Appuntamento n°5

2021-05-29 02:26

Admin

Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, ricordi, baritono,

"Il firmamento lirico toscano" - Titta Ruffo e Sem Benelli - Appuntamento n°5

L'articolo di Renzo Bianchi "Titta Ruffo scrittore", scritto nel 1953, è uno spaccato sulla vita intima del grande artista pisano a pochi mesi dalla sua morte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Certo del massimo baritono pisano si è detto e scritto veramente tanto, ma questo aneddoto raccontato da Renzo Bianchi è decisamente interessante e quasi inedito.

Qui riporto (con tanto di immagine del ritaglio di giornale in mio possesso) l'articolo in cui Bianchi racconta l'incontro tra Titta Ruffo e Sem Benelli e le successive loro reazioni, che sono state diligentemente redatte in questo articolo pubblicato sul Radiocorriere nel 1953 poco tempo dopo la morte del grande baritono, avvenuta a Firenze il 5 luglio dello stesso anno. 

L'incontro era stato organizzato perchè Titta stava ultimando il suo libro "La mia parabola" (di cui esiste anche un appendice, in mio possesso, che è stato pubblicato dal figlio Titta Ruffo Jr molti anni dopo la morte del padre) ed era interessato ad un parere di Sem Benelli, anche se temeva di incorrere in un giudizio negativo della sua opera letteraria.

Quindi un articolo davvero di grande interesse, in particolare perchè offre uno spaccato umano della vita del grande Titta Ruffo, amato mio concittadino illustrissimo.

 

Buona lettura,

Alessandro Ceccarini, adm

 


"
Alle tante biografie dedicate in questi giorni al grande baritono recentemente scomparso desidero aggiungere un ricordo personale. Nel 1936 incontrai Titta Ruffo a Santa Margherita Ligure, e, tra l'altro, l'artista mi annunziò che stava scrivendo le sue memorie. Me lo annunziò arrossendo come di un fallo del quale dovesse chiedere perdono, e quasi balbettando mi pregò di parlare del suo libro a Sem Benelli inducendolo a correggere i molti ed ingenui errori di forma. Così disse Titta Ruffo. Io assolsi subito l'incarico e poche sere dopo, nel castello in Zoagli di Sem Benelli, Titta Ruffo lesse i primi capitoli del suo libro (forse fu la prima volta che la sua voce tremò!). La conclusione fu che il poeta celebre sentenziò che non c'era una virgola né da togliere né da aggiungere poiché si trattava del libro di uno scrittore. Indubbiamente le franche parole dell'autore de "La cena delle beffe" tolsero ogni dubbio al cantante e scrittore, ed il libro fu compiuto. Titta Ruffo uscendo dalla dimora di Sem Benelli mi disse: "Ho vinto la mia causa in Cassazione!".
Chi ha conosciuto intimamente Titta Ruffo sa che egli possedette come pochi il dono di assimilare fisionomie e voci di persone e di cose; ed il suo libro è appunto ricchissimo di queste assimilazioni vive e palpitanti, di queste istantanee abbaglianti come bengala. Sino dalle prime pagine balza evidente il pregio fondamentale dell'opera, e cioè l'osservazione rapida e precisa, la penetrazione geniale, la descrizione non mai deformata ma sempre aderente all'impressione schietta ed esatta. Ed ecco la casa, l'officina dove Titta Ruffo lavorò da fabbro, i genitori, gli amici, i compagni di lavoro... Cose e persone. Non mai scenari e personaggi. Ecco Ruffo (Titta è il cognome) nella casa paterna in Pisa, poi a Roma dove picchia il martello su incudine dell'officina paterna, circondato da giovani violenti e crudeli che lo inducono a fuggire verso l'avventura e l'ignoto. Lavora così da fabbro in una bottega di Castel Gandolfo, soffre la fame, è raccolto da a un benefico fattore, il padre lo ritrova e lo riprende. Un suo fratello che studia musica lo attrae lentamente nel clima misterioso delle sette note. Una sera sente la Cavalleria Rusticana. Singhiozza senza sapere perché, e nasce l'artista. Si prova a cantare un pezzo dell'opera sentita, e, come per incantesimo, dalla gola, dal sangue, dai nervi, gli sgorga una voce prodigiosa. Nella via si battono le mani. La voce esce a fiumi dalla finestra aperta, e dalla finestra entra il destino....
Sono capitoli di prim'ordine, sculture vive, immagini schiette, sentimenti puliti, si potrebbe dire casalinghi. E così com'è semplice e casalinga l'osservazione, lucida e casalinga è anche la lingua. Soltanto è casalinga alla toscana, che significa lingua ricca di linfe inesauribili e prodigiose. Il popolo toscano (ha detto Martini) parla come scrivono i grandi scrittori. Il difficile è però scrivere come si parla. Quando Sem Benelli disse a Titta Ruffo "Sei uno scrittore" il baritono celebre arrossì come un principiante. Di essere uno degli uomini più celebri del mondo non lo pensò certamente in quel momento; così come non pensò alla sua celebrità scrivendo il libro della sua vita...Se vi avesse pensato nella avrebbe scritto un bel libro!
"
di Renzo Bianchi (Radiocorriere - Anno 1953)
tittaruffo2-1622248270.jpg
blogmusica-e-parole

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa
News, Curiosità, Teatro, news, teatro, prosa,

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa

Admin

2024-04-12 03:41

Sabato 13 e domenica 14 in scena allo spazio Balabìott di Pisa la rilettura in prosa di Don Giovanni di Annalisa Pardi

Musicologia generale, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Intervista al M° Panico e al M° Samale - Serie "Musica contemporanea"

Admin

2024-04-11 23:32

L'intervista al M° Mariano Panico e al M° Nicola Samale per Le Interviste del Loggione 2024

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-04-03 23:46

La recensione di Kevin De Sabbata del bel concerto di Danielle De Niese alla Symphony Hall. Buona lettura

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-29 02:08

La recensione del Nabucco in scena al Teatro Verdi di Trieste. A cura di Gianluca Macovez

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024
News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, news, Curiosità,

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024

Admin

2024-03-27 03:16

Il consueto articolo pasquale per farvi gli auguri in musica, Buona Pasqua a tutti!

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il
News, Curiosità, opera, premio,

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il "Premio Donna è Lirica" 2024. Stasera la premiazione

Admin

2024-03-23 17:43

.    Edizione speciale del Premio Donna È 2024 a Casciana Terme; quest’anno l’ Associazione Idee in Movimento (tutta al femminile) compie 20 anni.Un p

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata
News, Curiosità, opera, news,

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-20 01:58

Il nostro corrispondente dall'Inghilterra Kevin De Sabbata ci invita ad assistere a un importante concerto del soprano Danielle de Niese vicino a Londra

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale
News, Curiosità, opera, lirica, concorso,

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale "Luigi Zanuccoli"

Admin

2024-03-18 12:13

Da alcuni giorni è possibile iscriversi al 21° concorso internazionale L. Zanuccoli. Presidente di giuria il baritono Bruno De Simone

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musica, musicologia,

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-16 18:51

Omaggio del nostro collaboratore Kevin De Sabbata a uno dei più grandi compositori del nostro tempo

Un'applauditissima
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Un'applauditissima "Ariadne auf Naxos" al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-03 01:31

Successo della Arianna a Nasso di Strauss presso il Teatro Verdi di Trieste - recensione di Gianluca Macovez

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco

Antonio Indaco

2024-02-09 23:02

La recensione del nostro corrispondente Antonio Indaco della prima rappresentazione assoluta dell'opera Justice di Para a Ginevra

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-02-02 02:46

La recensione di Gianluca Macovez dell'Anna Bolena al Verdi di Trieste

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-12-28 12:50

La nostra corrispondente Loredana Atzei ci parla del successo ottenuto dalla ripresa di Barbiere di Siviglia andata in scena al Teatro di Tempio Pausania

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)
News, Musicologia generale, Curiosità, musica, news,

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)

Admin

2023-12-23 13:04

I tradizionali auguri in musica del gruppo L'Opera Lirica dal Loggione & Musica in Opera. Buone feste a tutti!!!!

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien
News, Musicologia generale, Curiosità, news, concerto,

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien

Admin

2023-12-22 19:43

Concerto di San Silvestro al Teatro di Udine. Solista il soprano Yutong Shen.

Dodici anni dopo di Menicagli, il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film - di Fulvio Venturi
News, Musicologia generale, Teatro, Recensioni, opera, news, film,

Dodici anni dopo di Menicagli, il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film - di Fulvio Venturi

Fulvio Venturi

2023-12-22 19:25

Il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film, che è stato proiettato con successo in anteprima a Livorno. Ce ne parla Fulvio Venturi

‘Parole di Donne’ a Londra con Natalie Dessay - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Storia della Lirica, Recensioni, opera, concerto,

‘Parole di Donne’ a Londra con Natalie Dessay - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2023-12-10 16:26

Bellissimo intimo concerto del grande soprano Natalie Dessay a Londra. Ce ne parla il nostro inviato Kevin De Sabbata

Al baritono Alessandro Luongo il Premio Speciale 2023 al 67° Premio Letterario Pisa. Un riconoscimento anche alla Fondazione Cerratelli
News, Curiosità, opera, news,

Al baritono Alessandro Luongo il Premio Speciale 2023 al 67° Premio Letterario Pisa. Un riconoscimento anche

Admin

2023-11-17 20:55

Premio Speciale al baritono Alessandro Luongo, riconoscimenti importanti anche per la Fondazione Cerratelli e allo storico Fulvio Venturi al 67° Premio Pisa

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Storia della Lirica, Recensioni, opera, recensione,

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2023-11-04 01:55

I cento anni della nascita del grande soprano Victoria de los angeles celebrati al Teatro di Udine. Resoconto di Gianluca Macovez

Iolanthe di Arthur Sullivan alla English National Opera - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Iolanthe di Arthur Sullivan alla English National Opera - Recensione di Kevin De Sabbata

Admin

2023-10-21 01:52

Successo per il collaudato spettacolo che è stato riproposto alla ENO con alcuni particolari che rimandano all'attualità. Il nostro inviato Kevin De Sabbata

Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The 10 most read articles

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder