music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Music and Words

 Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The Rake's Progress di Stravinskij a Firenze - Recensione di Fulvio Venturi

2023-03-17 18:24

Fulvio Venturi

Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

The Rake's Progress di Stravinskij a Firenze - Recensione di Fulvio Venturi

La recensione di Fulvio Venturi del The Rake's Progress in scena a Firenze. Recita del 14 marzo

 

 

 

.

 

 

 

Se alto è il numero di opere liriche ispirate dalla letteratura, non è così per quelle alla cui origine si trova l'arte visiva. Questo è però il caso di The rake's progress nata dopo che Igor Stravinskij ebbe osservato una serie pittorica di otto dipinti realizzata da William Hogarth, artista inglese, fra il 1731 ed 1735, che fu esposta nel 1947 al Chicago Art Institute. 

La serie di Hogarth mostrava il declino e la caduta di Tom Rakewell, figlio ed erede di un ricco mercante che, giunto a Londra, dissipò il proprio capitale nel darsi ad una vita lussuriosa, alla frequentazione di prostitute e sale da gioco, fino ad essere imprigionato per debiti e terminare l'esistenza fuori di senno nel manicomio di Bethlem. Non è dato sapere se alla fascinazione ricevuta dai dipinti Stravinskij abbia unito la conoscenza delle trasposizioni del soggetto nel balletto di Ninette de Valois (1935) e nel film di Sidney Gilliat con Rex Harrison (1945). Certo è che, su consiglio di Aldous Huxley (quello dei Diavoli di Loudun, per intendere) il compositore individuò come librettista Wystan Hugh Auden, il quale, dopo aver definito il plot con il musicista, chiamò a far parte del progetto anche l'amico Chester Kallman. Nel marzo 1948 il testo fu pronto e tre anni dopo Stravinskij pose fine alla partitura. L'opera fu poi rappresentata alla Fenice di Venezia l'undici settembre 1951 con Stravinskij medesimo sul podio (non era un direttore straordinario) ed Elisabeth Schwarzkopf nel cast. In traduzione italiana il personaggio di Tom Rakewell fu per lungo tempo appannaggio di Mirto Picchi, fuoriclasse dell'interpretazione novecentesca. E a piè dei ricordi ho piacere di citare Maurizio Frusoni, Yasuko Hayashi, Claudio Desderi e Katia Kolceva Angeloni protagonisti della rappresentazione che si tenne al Goldoni di Livorno esattamente cinquant'anni fa (febbraio 1973).

Con The rake's progress Stravinskij compiva una ricognizione settecentesca, qualcosa di simile al processo creativo elaborato da Verlaine con le Fêtes Galantes rispetto a certi dipinti di Boucher e Watteau; l'opera è composta a pezzi chiusi con una partecipazione che in principio sembra cerebrale e che con lo scorrere delle scene diventa sempre più emotiva e commossa in connubio con il bel testo letterario che l'anima, ove nel delirio del protagonista Adone e Venere si sostituiscono agli umani.

Sotto il cupo cielo fiorentino questa produzione ancora una volta ha avuto una stella, Daniele Gatti. Il direttore milanese, come già in Œdipus rex lo scorso giugno, ha unito tecnica e sentimento, una lucidissima capacità d'analisi che nota dopo nota diventa catarsi.

Sotto il suo magistrale sostegno l'orchestra ha suonato meravigliosamente e il cast canoro, funzionale, ma non strepitoso, ha dato il meglio di sé. Matthew Swenden è un Tom Rakewell preciso e senza grandi abbandoni nella prima parte per poi trovare accenti estatici e stupefatti nel ricongiungimento alla catartica quiete purificatrice. Da Vito Priante, Nick Shadow, ci saremmo attesi accenti ancora più caustici, un taglio più corrosivo e beffardo del satanico servitore. Sara Blanch, la delicata e tenace Anna del Puro Amore, ha bei momenti nella bellissima aria "Quietly, night", ma forse la voce manca dell'astrale purezza che richiede la parte. Molto bene e con un physique-du-rôle prorompente Adriana Di Paola come Baba the Turk, al punto da costituire più una tentazione irraggiungibile che un ennui per il povero Tom. Solido e corretto il basso James Platt nei panni del padre di Anna, ottimo Christian Collia come Sellem, l'istrionico banditore d'asta, così come Marie-Claude Chappuis, Mother Goose e Matteo Torcato, Il guardiano del manicomio. Benissimo il coro diretto dal Maestro Lorenzo Fratini che non ci stancheremo mai di lodare. Rimane l'allestimento di Frederic Wake-Walker (sarà un discendente dell'ammiraglio omonimo che prese parte all'affondamento della Bismarck?) nel quale l'assorta scena del manicomio e i felici momenti legati a Baba equilibrano il meno efficace quadro arcadico d'apertura. Scene e costumi (belli questi) Anna Jones, luci Charlotte Burton, video, collage, animazioni, generazione di immagini AI, illustrazioni Ergo Phizmiz. 

Daniele Gatti, tuttavia, rimane su un altro pianeta.

 

di Fulvio Venturi

 

credit photo: Sito ufficiale Maggio Musicale Fiorentino

Testo già apparso su Toscana eventi & News

immagine-whatsapp-2023-03-10-ore-11.53.58-1-e1678446078898.jpeg
stag_22_23_rake_loc_page-0001-scaled.jpeg
blogmusica-e-parole

Helvetia Lyrica, una missione: preservare il patrimonio lirico
News, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, opera, news,

Helvetia Lyrica, una missione: preservare il patrimonio lirico

Antonio Indaco

2024-06-21 01:00

Nasce l'associazione Helvetia Lyrica per la preservazione del patrimonio lirico. Ce ne parla in nostro corrispondente Antonio Indaco

Al via il 30 giugno l'8^ edizione del Chianni Opera Festival con
News, Musicologia generale, Curiosità, opera, lirica, news,

Al via il 30 giugno l'8^ edizione del Chianni Opera Festival con "La Traviata"

Admin

2024-06-17 01:27

Anche quest'anno si rinnova la magia di suoni e colori nel bel borgo medievale toscano. Il primo appuntamento sarà il 30 giugno con La Traviata

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi
News, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi "100 volte Puccini"

Admin

2024-05-19 19:36

Inaugurata la mostra di costumi "100 volte Puccini" a Villa Roncioni, sede della Fondazione Cerratelli

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione, rossini,

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2024-05-16 22:39

La recensione dell'Italiana in Algeri andata in scena al Teatro Lirico di Cagliari, recita del 12 maggio. di Loredana Atzei

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, lirica, recensione,

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco

Antonio Indaco

2024-05-11 01:05

Grande serata Ginevra con il Requiem verdiano. Recensione di Antonio Indaco

News, Musicologia generale, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista a Vivien Hewitt, regista

Admin

2024-04-26 23:13

Le interviste del Loggione 2024 - Intervista al Vivien Hewitt, regista

News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista, puccini,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista ad Emiliano Sarti, musicologo

Admin

2024-04-19 23:34

Intervista al musicologo Emiliano Sarti per la nuova serie detta "Pucciniana" delle Interviste del Loggione

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa
News, Curiosità, Teatro, news, teatro, prosa,

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa

Admin

2024-04-12 03:41

Sabato 13 e domenica 14 in scena allo spazio Balabìott di Pisa la rilettura in prosa di Don Giovanni di Annalisa Pardi

Musicologia generale, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Intervista al M° Panico e al M° Samale - Serie "Musica contemporanea"

Admin

2024-04-11 23:32

L'intervista al M° Mariano Panico e al M° Nicola Samale per Le Interviste del Loggione 2024

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-04-03 23:46

La recensione di Kevin De Sabbata del bel concerto di Danielle De Niese alla Symphony Hall. Buona lettura

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-29 02:08

La recensione del Nabucco in scena al Teatro Verdi di Trieste. A cura di Gianluca Macovez

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024
News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, news, Curiosità,

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024

Admin

2024-03-27 03:16

Il consueto articolo pasquale per farvi gli auguri in musica, Buona Pasqua a tutti!

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il
News, Curiosità, opera, premio,

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il "Premio Donna è Lirica" 2024. Stasera la premiazione

Admin

2024-03-23 17:43

.    Edizione speciale del Premio Donna È 2024 a Casciana Terme; quest’anno l’ Associazione Idee in Movimento (tutta al femminile) compie 20 anni.Un p

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata
News, Curiosità, opera, news,

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-20 01:58

Il nostro corrispondente dall'Inghilterra Kevin De Sabbata ci invita ad assistere a un importante concerto del soprano Danielle de Niese vicino a Londra

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale
News, Curiosità, opera, lirica, concorso,

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale "Luigi Zanuccoli"

Admin

2024-03-18 12:13

Da alcuni giorni è possibile iscriversi al 21° concorso internazionale L. Zanuccoli. Presidente di giuria il baritono Bruno De Simone

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musica, musicologia,

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-16 18:51

Omaggio del nostro collaboratore Kevin De Sabbata a uno dei più grandi compositori del nostro tempo

Un'applauditissima
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Un'applauditissima "Ariadne auf Naxos" al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-03 01:31

Successo della Arianna a Nasso di Strauss presso il Teatro Verdi di Trieste - recensione di Gianluca Macovez

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco

Antonio Indaco

2024-02-09 23:02

La recensione del nostro corrispondente Antonio Indaco della prima rappresentazione assoluta dell'opera Justice di Para a Ginevra

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-02-02 02:46

La recensione di Gianluca Macovez dell'Anna Bolena al Verdi di Trieste

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-12-28 12:50

La nostra corrispondente Loredana Atzei ci parla del successo ottenuto dalla ripresa di Barbiere di Siviglia andata in scena al Teatro di Tempio Pausania

Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The 10 most read articles

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder