music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Music and Words

 Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

Werther al Covent Garden di Londra - Recensione di Kevin De Sabbata

2023-06-25 17:03

Kevin De Sabbata

Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Werther al Covent Garden di Londra - Recensione di Kevin De Sabbata

La recensione del nostro corrispondente Kevin De Sabbata della rappresentazione di Werther alla ROH di Londra con Kaufmann nel ruolo del titolo.

 

 

 

-

 

 

 

WERTHER

Drame lyrique in quattro atti di Jules Massenet 

su libretto di Édouard Blau, Paul Milliet e Georges Hartmann

il libretto è liberamente tratto dal romanzo epistolare I Dolori del Giovan Werther di Johan Wolfgang Goethe 

Direttore: Antonio Pappano

Regia: Benoît Jacquot ripresa da Geneviéve Dufour

Scene: Charles Edwards 

Costumi: Christian Gasc

Personaggi e interpreti

Werther Jonas Kaufmann 

Charlotte Aigul Akhmetshina 

Albert Gordon Bintner

Sofie Sarah Gilford

Le Bailli Alastair Miles

Schmidt Christophe Mortagne

Johann James Cleverton

Brüchman Dawid Kimberg

Kächen Gabrielé Kupšité

Coro di bambini Josh Bortoloso

Nicolai Flutter

Liliana Capinos

Holly Keefe

Raphy Laming

Mireille Larocque

Anastasia Meani

Arinzé Obi

Hope Shotton


 

Luci: Charles Edwards


 

Volere e non potere, desiderare e non poter avere. Questa dicotomia può certamente riassumere sia il dramma esistenziale e sentimentale di Werther che l’edizione della magistrale opera di Massenet che lo ha come protagonista in scena fino al 4 luglio alla Royal Opera House di Londra. La prima dello spettacolo, a cui ho assistito, si caratterizzava per un’esecuzione di alto livello, purtroppo parzialmente inficiata da un Jonas Kaufmann (nel ruolo del titolo) decisamente non in serata e che, appunto, a causa di mezzi vocali non in forma, non poteva ottenere risultati all’altezza degli sforzi profusi sulla scena. 

Nessun annuncio è stato diramato al pubblico circa un’indisposizione del protagonista, ma voci interne al teatro parlavano di un Kaufmann afflitto da una tosse persistente durante tutte le prove. Nonostante tutto, nella prestazione del tenore tedesco, si poteva comunque apprezzare la sua statura di grande artista, l’accento romantico e appassionato, la cura nella resa del personaggio, la grande musicalità e attenzione al fraseggio. Nonostante gli acciacchi la sua vocalità, complessa e ricca di chiaroscuri, è particolarmente adatta al ruolo dell’eroe goethiano. Tuttavia, la voce suonava opaca, spesso instabile e non gradevole nelle mezze voci, con un passaggio e una zona medio-alta faticosi, e acuti deboli e in più di qualche occasione difficilmente udibili. Era, nel complesso, un’esecuzione con il freno a mano tirato. Tuttavia, grazie ad un indubbio mestiere, il tenore riusciva a portare a casa un ‘Pourquoi Me Réveiller’ non privo di efficacia.

Sfortunatamente per Kaufmann, questa prestazione sottotono era resa ancora più evidente dal fatto che egli aveva al suo fianco una partner dalla vocalità debordante, di bel colore e gestita molto bene dal punto di vista tecnico. Aigul Akhmetshina, nella parte di Charlotte, sfoggiava un timbro sensuale, ammaliante, ma con acuti grandi, brillanti e facili. L’emissione era fluida, alta, sul fiato e le consentiva una vasta gamma di dinamiche. Ottimo anche l’aspetto attoriale. La cantante russa proponeva un’interpretazione molto intensa del personaggio, rendendone con efficacia prima la dolcezza, poi il conflitto interiore e la disperazione per la perdita dell’amato. Particolarmente potente, nel III atto, la grande scena della lettera (‘Werther! Qui m'aurait dit … Ces lettres!’) che ha strappato l’unico fragoroso applauso a scena aperta della serata e l’aria successiva ‘Va! Laisse couler mes larmes’.

Albert era interpretato da Gordon Bintner. Il bass-baritone canadese si distingueva per la voce scura, grande e omogenea, la tecnica solida e il colore uniforme lungo tutta l’estensione. Al netto di qualche frase pronunciata non proprio elegantemente, egli forniva un’ottima interpretazione del personaggio di Albert, rendendone a pieno l’aplomb borghese. Sarah Gilford (Sofie) sfoggiava una voce di un bel colore cristallino, con un emissione facile e tutta davanti e rendeva efficacemente il carattere gaio e gioioso tipico del suo personaggio. L’aria ‘Du gai soleil, plein de flamme’ del II atto era molto ben cantata.

Alastair Miles, nel ruolo di Le Bailli, il padre di Charlotte, cantava con autorevolezza e buona presenza scenica. Christophe Mortagne (Schmidt), si distingueva per la bella voce da tenore lirico leggero, l’emissione alta e naturale e l’ottimo fraseggio. James Cleverton (Johan) dimostrava il giusto temperamento. Molto preciso il coro dei bambini composto da Josh Bortoloso, Nicolai Flutter, Liliana Capinos, Holly Keefe, Raphy Laming, Mireille Larocque, Anastasia Meani, Arinzé Obi e Hope Shotton, che cantavano con un suono bello e compatto. Bene anche Dawid Kimberg (Brüchman) e Gabrielé Kupšité (Kächen).

Antonio Pappano dimostrava come al solito un dominio assoluto della partitura, restituendo tutto il fascino della splendida orchestrazione di Massenet. L’Orchestra della Royal Opera House sfoggiava un suono ampio, sontuoso, che trasmetteva tutto il pathos dei momenti più drammatici (specialmente negli interventi del III atto e nel finale dell’opera), ma senza per questo perdere in brillantezza (si veda la chiusa del II atto). I cantanti erano sempre ben accompagnati. L’allestimento, a cura di Benoît Jacquot e ripreso da Geneviéve Dufour rimaneva fedele all’ambientazione e all’epoca originarie dell’opera. Le scene di Charles Edwards, sobrie ed eleganti, si basavano su pochi ma efficaci elementi che riempivano il palcoscenico: un vecchio portone con l’edera sul muro e la fontanella di fianco, la balaustra della piazza, l’interno color crema della casa di Albert e Charlotte, lo spoglio appartamento in cui Werther si toglie la vita a Natale mentre scende la neve. Particolarmente suggestive le luci, a cura del regista stesso, che miscelavano tonalità calde e ambrate con colori lunari tendenti al bianco. Molto eleganti i costumi di Christian Gasc. Forse si poteva fare di più per quanto riguarda i movimenti scenici, generalmente piuttosto convenzionali. 

Alla fine applausi convinti per tutti, Kaufmann incluso.


 

La recensione si riferisce alla prima del 20-06-2023

Kevin De Sabbata (21-06-2023)

 

Photo credits: ROH - Bill Cooper

aufmann-roh-werther-©-bill-cooper-_651-683x1024.jpeg
werther-jonas-kaufmann-charlotte-aigul-akhmetshina-roh-werther-©-bill-cooper_811-2-1024x683.jpeg
blogmusica-e-parole

Pagine Pucciniane - Puccini: un sinfonista al servizio del dramma - di Carolyn Gianturco (ad memoriam)

Pagine Pucciniane - Puccini: un sinfonista al servizio del dramma - di Carolyn Gianturco (ad memoriam)

Admin

2024-07-18 00:56

Puccini sinfonista in un articolo alla memoria della prof.ssa Carolyn Gianturco

Centenario della nascita del tenore Carlo Bergonzi 1924-2024
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, Curiosità,

Centenario della nascita del tenore Carlo Bergonzi 1924-2024

Admin

2024-07-13 16:22

Articolo in omaggio al centenario della nascita del grande tenore Carlo Bergonzi

Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, opera, Curiosità,

"Renata Tebaldi - Meravigliosa interprete pucciniana" - Documenti e testimonianze

Admin

2024-07-12 03:03

Raccolta di documenti e le testimonianze raccolte in occasione della conferenza "Renata Tebaldi - Meravigliosa interprete pucciniana"

Recital del tenore Francesco Demuro a Oristano - Recensione di Loredana Atzei
News, Musicologia generale, Recensioni, opera, recensione,

Recital del tenore Francesco Demuro a Oristano - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2024-07-11 01:50

La recensione del recital di Francesco Demuro a Oristano dalla penna di Loredana Atzei. Buona lettura

Madama Butterfly a Birmingham (recita del 30/06) - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, puccini, recensione,

Madama Butterfly a Birmingham (recita del 30/06) - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-07-05 03:10

La recensione del nostro inviato Kevin De Sabbata a Birmingham per la recita di Madama Butterfly. Splendido Pene Pati nel ruolo di Pinkerton

Asti Lirica 2024: quattro prossimi appuntamenti musicali da non perdere
News, Musicologia generale, Curiosità, musica, opera, news,

Asti Lirica 2024: quattro prossimi appuntamenti musicali da non perdere

Admin

2024-07-02 22:00

Prosegue con successo l'edizione 2024 di Asti Lirica con altri quattro appuntamenti assolutamente da non perdere

Helvetia Lyrica, una missione: preservare il patrimonio lirico
News, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, opera, news,

Helvetia Lyrica, una missione: preservare il patrimonio lirico

Antonio Indaco

2024-06-21 01:00

Nasce l'associazione Helvetia Lyrica per la preservazione del patrimonio lirico. Ce ne parla in nostro corrispondente Antonio Indaco

Al via il 30 giugno l'8^ edizione del Chianni Opera Festival con
News, Musicologia generale, Curiosità, opera, lirica, news,

Al via il 30 giugno l'8^ edizione del Chianni Opera Festival con "La Traviata"

Admin

2024-06-17 01:27

Anche quest'anno si rinnova la magia di suoni e colori nel bel borgo medievale toscano. Il primo appuntamento sarà il 30 giugno con La Traviata

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi
News, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi "100 volte Puccini"

Admin

2024-05-19 19:36

Inaugurata la mostra di costumi "100 volte Puccini" a Villa Roncioni, sede della Fondazione Cerratelli

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione, rossini,

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2024-05-16 22:39

La recensione dell'Italiana in Algeri andata in scena al Teatro Lirico di Cagliari, recita del 12 maggio. di Loredana Atzei

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, lirica, recensione,

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco

Antonio Indaco

2024-05-11 01:05

Grande serata Ginevra con il Requiem verdiano. Recensione di Antonio Indaco

News, Musicologia generale, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista a Vivien Hewitt, regista

Admin

2024-04-26 23:13

Le interviste del Loggione 2024 - Intervista al Vivien Hewitt, regista

News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista, puccini,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista ad Emiliano Sarti, musicologo

Admin

2024-04-19 23:34

Intervista al musicologo Emiliano Sarti per la nuova serie detta "Pucciniana" delle Interviste del Loggione

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa
News, Curiosità, Teatro, news, teatro, prosa,

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa

Admin

2024-04-12 03:41

Sabato 13 e domenica 14 in scena allo spazio Balabìott di Pisa la rilettura in prosa di Don Giovanni di Annalisa Pardi

Musicologia generale, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Intervista al M° Panico e al M° Samale - Serie "Musica contemporanea"

Admin

2024-04-11 23:32

L'intervista al M° Mariano Panico e al M° Nicola Samale per Le Interviste del Loggione 2024

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-04-03 23:46

La recensione di Kevin De Sabbata del bel concerto di Danielle De Niese alla Symphony Hall. Buona lettura

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-29 02:08

La recensione del Nabucco in scena al Teatro Verdi di Trieste. A cura di Gianluca Macovez

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024
News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, news, Curiosità,

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024

Admin

2024-03-27 03:16

Il consueto articolo pasquale per farvi gli auguri in musica, Buona Pasqua a tutti!

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il
News, Curiosità, opera, premio,

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il "Premio Donna è Lirica" 2024. Stasera la premiazione

Admin

2024-03-23 17:43

.    Edizione speciale del Premio Donna È 2024 a Casciana Terme; quest’anno l’ Associazione Idee in Movimento (tutta al femminile) compie 20 anni.Un p

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata
News, Curiosità, opera, news,

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-20 01:58

Il nostro corrispondente dall'Inghilterra Kevin De Sabbata ci invita ad assistere a un importante concerto del soprano Danielle de Niese vicino a Londra

Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The 10 most read articles

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder